L' arte della memoria

Home » Uncategorized » SABATO 19 DICEMBRE – AREA ARCHEOLOGICA DI SANTA CROCE IN GERUSALEMME (visita a permesso speciale)

SABATO 19 DICEMBRE – AREA ARCHEOLOGICA DI SANTA CROCE IN GERUSALEMME (visita a permesso speciale)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il recente restauro ed apertura al pubblico dei resti di una ricca domus del II secolo d.C., con i suoi preziosi affreschi, permette finalmente di avere una visione completa di uno dei complessi monumentali più interessanti e meno noti della Roma imperiale, l’area del palazzo Sessoriano, poi occupata dalla basilica di S. Croce in Gerusalemme. Della vasta residenza imperiale fondata dai Severi e arricchita da Costantino rimangono diversi importanti resti, anche se le complesse trasformazioni subite nel tempo dalla topografia della zona ne rendono attualmente difficile a prima vista la lettura. Potremo visitare i resti della domus già ricordata – identificata ipoteticamente con quella di Aufidia Cornelia Valentilla – e di altre due di età costantiniana (dette “dei Ritratti” e “della Fontana”), con ricche decorazioni a mosaico, che facevano parte del complesso imperiale. Inoltre avremo modo di apprezzare i resti della grande aula basilicale costantiniana nota come “Tempio di Venere”, del Circo Variano e dell’Anfiteatro Castrense, testimonianze della più antica dimora severiana.
(a cura di Luca Pulcinelli)
Costo: € 7,00 visita guidata + € 4,00 costo dell’apertura speciale
Appuntamento: ore 9,30 – Piazza S. Croce in Gerusalemme, di fronte alla chiesa
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: