L' arte della memoria

Home » Uncategorized » Conversazione su Secessione e Avanguardia

Conversazione su Secessione e Avanguardia

Mercoledì 19 novembre ore 17,30

Biblioteca Enzo Tortora – Via N. Zabaglia 27, 00153 – Tel. 0645460601

innocenti_ritardoIn occasione del centenario della Prima guerra mondiale, la Galleria nazionale d’arte moderna di Roma (GNAM) organizza un’importante mostra, “Secessione e Avanguardia. L’arte in Italia prima della Grande Guerra, 1905-1915”.

Protagonista è la cultura artistica nei dieci anni che precedono l’entrata in guerra dell’Italia, dalle aperture europee di Venezia e Roma che guardano, ad esempio, alla Secessione viennese e all’arte francese, alla nascita del Futurismo, all’interventismo sostenuto dai futuristi anche attraverso le opere d’arte.
L’incontro ha un doppio scopo: da una parte vuole essere l’occasione per presentare al pubblico la mostra, dall’altra vuole offrire alcuni strumenti per la visita alla stessa, approfondendo alcuni aspetti della cultura italiana nel primo decennio del Novecento legati alle aperture europee.
Così, oltre a prendere in considerazione i termini chiave della mostra, “Secessione” e “Avanguardia”, si guarderà a come questi aspetti siano stati declinati in Europa – in particolare a Vienna (Klimt e Schiele), Monaco (Van Stuck) e Parigi (Matisse e i Fauves) – e si farà il punto su come influenzarono l’arte delle principali capitali culturali italiane, Roma, Venezia, Firenze e Milano.

(a cura di Matteo Piccioni) 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: